Mese: Giugno 2015

  • Il vino per l’estate, elogio del disimpegno

    Niente dialoghi sui massimi sistemi, bandite le lotte tra fazioni d’ intenditori, di esperti. Alla larga da personaggi bizzarri. Nessun estremismo. Poco importa da dove arrivino i lieviti, solo il piacere di bere del vino buono per l’estate, con leggerezza, con disimpegno.

  • Ritorno da un primo amore, i vini della cantina Zuani

    Giugno 2015, ritornare a casa dell’amore, da un primo amore, dopo tanto tempo. Tutto comincia nel Dicembre 2002: un giornalista del Gazzettino chiede a Gino Veronelli di fare i nomi di vini che nel corso dell’ultimo anno l’avessero impressionato di più, nella rosa compare un friulano, il Collio Bianco Zuani 2001 di San Floriano. Prendo […]

  • Anteprima Soave scrigno di tesori

    Sull’anteprima Soave piove incessantemente, giusto a voler ricordarci, caso mai ce ne fossimo dimenticati, da dove viene l’annata 2014. Eppure in quasi tutti i bicchieri dei Soave 2014 assaggiati sembra non arrivare l’eco dell’annata problematica. L’anteprima dì quest’anno ha avuto un prologo con “L’origine”; un viaggio in verticale attraverso le annate che vanno dalla recente […]

Create a website or blog at WordPress.com