Categoria: Uncategorized

  • Marko Fon, la necessità del ritorno

    Almeno una volta l’anno devo andare da Marko Fon per rigenerare l’anima! Nessuna agiografia del vignaiolo, per carità, è solo la necessità fisica di incontrare un vero amico, i suoi vini rivelatori e la terra da cui provengono e che amo in maniera viscerale, il Carso (Kras in sloveno). Di Marko ho già raccontato in […]

  • Vinicola Savese, il tempo dei ricordi

    Il vino rosso era talmente denso che “sporcava” in maniera indelebile il contenitore di plastica. Giarla, così si chiamava in dialetto quell’insieme di polimeri che tristemente, in un sussulto di modernità, aveva occupato il posto dei più romantici recipienti in terracotta con l’emblema del gallo. Il miere era un vino duro, forte, destinato a tagliare […]

  • Lago Acquato, ci sono novità in Toscana

    Dei vini di Lago Acquato ne ho sentito parlare per la prima volta durante Marsala Wine, visitando quel luogo incantevole che sono le Saline Ettore Infersa. Strano conoscere una cantina dell’entro terra grossetano (Capalbio per la precisione) in quel contesto. Anche se poi, a pensarci bene, si segue sempre un filo logico quando si discute […]

  • A Valter Sirk non piace vincere facile

    Valter Sirk, vignaiolo in Visnjevik, (Dobrovo, Goriska BRDA) e il suo socio Giuseppe Aldè sono due cari amici! Difficile parlare del vino degli amici, il rischio piaggeria è dietro l’angolo ma, soprattutto, c’è il rischio che venga meno l’obiettività, che naturalmente è sempre e comunque soggettiva quando si parla di vino. Questo leggero delirio per […]

  • A lezione di Lambrusco: Casali Viticultori

    Si può considerare il Lambrusco un “Non vino”? Provate a dirlo a un emiliano e vedrete cosa vi succede! Nella Bassa Padana il “Lambro” accompagna tutto, cibo, sesso e ovviamente il rock & roll. Forse è vero, però, che nel resto d’Italia, in maniera superficiale, si tende un po’ a snobbarlo, ed è un peccato […]

  • MarsalaWine 2013, e adesso come riesco a farmi passare il Mal di Sicilia?

    Per decenni arrivare dalla Sicilia al Nord d’Italia voleva dire sobbarcarsi interminabili giornate su treni dai nomi alquanto pittoreschi come il Treno del sole (Palermo – Torino) o improbabili come la Freccia della laguna (Siracusa – Venezia), ed era ovviamente il modo più economico. Il rimando al boom economico e all’emigrazione di massa con la […]

  • Vini d’annata o vini dannatamente buoni? Degustando alla Fiera dei Vini di Buttrio 2013

    La Fiera Regionale dei vini di Buttrio cresce in forma e sostanza ogni anno di più; molte le degustazioni interessanti in programma, purtroppo solo due quelle alle quali sono riuscito a partecipare! La prima, “Friulano Versus… il gioco dell’IndoVino” a cura di Vinibuoni d’Italia condotta da Paolo Janna, al quale si è aggiunto a sorpresa […]

  • Le sorprese di Monte Zovo

    Azienda agricola Monte Zovo, interno giorno: La linea d’imbottigliamento ha una capacità produttiva pari a 5000 bottiglie l’ora, all’incirca lo stesso numero di bottiglie che fa in un anno il mio amato produttore del Carso sloveno Marko Fon, ergo, giungo alla comoda (e avventata) conclusione: “Ma allora, che ci faccio io qui?”. Questo pregiudizio, questa […]

  • Il vino è profumo del mondo

    Il vino è luce: “Se ci mescolassi luce, essa si mescolerebbe con lui, e ne nascerebbero altre luci e fulgori. Circola quel vino tra i giovani, cui si piega docile il destino, dando loro soltanto le sorti da essi volute”. Il vino è “profumo del mondo”: “Un vino cui padre è l’acqua, e madre la […]

  • Il Soave in 3D

    È proprio vero però che per capirne qualche cosa in più di un vino devi andarlo a cercare nel posto dove si fa, parlare con chi si spacca le mani, con chi quel vino lo respira e poi te lo racconta. Sono state due giornate intense di fine maggio quelle tra Soave e Monteforte d’Alpone, […]

Create a website or blog at WordPress.com